Carissime,
vogliamo proporrei l libro da me pubblicato dalla collega Anna Josè, che porta la prefazione del dott. Vittorio Boselli, segretario di Confartigianato prov. di Lodi.
La decisione di promuoverlo attraverso il sito web di Donne Impresa Lombardia nasce da alcuni presupposti indicati direttamente da Anna:
"Il ricavato delle vendite è destinato al Movimento per la Vita a sostegno di madri in gestazione ed in difficoltà. Il libro tratta la mia autobiografia, testimonianza autentica di una donna artigiana che crede nella forza delll' aggregazione.
Per raccontasi ci vuole coraggio, un coraggio allenato durante il percorso di donna imprenditrice di cui si tende a vedere solo ciò che appare in un mestiere considerato solo immagine e vanità.
Come donna che ha cercato la rivalsa nel proprio lavoro per sè e per il ruolo femminile nella società, racconto una vita di alti e bassi comune a tutte noi e proprio perchè credo di condividere esperieze di vita comune a molte, con questo libro mostro al mondo cosa comporti essere donna artigiana e quali siano i prezzi da pagare per continuare ad esserlo malgrado tutto.
Così come evidenzio quanto si raccolga in termini sopratutto umani nel dedicarsi ad una attività estremamente interconnessa alla società."


Nel ricordarvi che il ricavato del libro sarà interamente devoluto al " MOVIMENTO PER LA VITA" www.mpv.org , vi alleghiamo alcuni commenti pervenuti da chi ha avuto il piacere di leggere questo libro e il comunicato che è stato realizzato per la presentazione del libro.

Per acquistare una copia del libro vi invitiamo a contattare Anna Josè (autrice) o Flavia Caldera (editore)

Buona lettura!!!

 Comunicato Stampa

COMMENTI RIGUARDANTI “ DAVANTI ALLA PORTA ROSSA “
Abbiamo letto con molto interesse l’autobiografia di Anna, nella quale ha saputo offrire con coraggio e sincerità i suoi più intimi pensieri, ricordandoci nel contempo uno spicchio di vita nella quale ci siamo ritrovati. Tutti nella vita ci siamo trovati davanti ad una “ Porta Rossa “. Non sempre si è aperta su quanto desideravamo. La “ Porta Vera” però è secondo noi la vita, dono grande e fonte di stupore, un inno all’amore che questo libro celebra. ( Antonietta e Flaminio )

Ho letto questo libro in una notte e non perché soffro d’insonnia, ma ho sempre pensato che certi libri, quelli scritti con il cuore- testa – anima, vadano letti quando tutto tace. Solo così si entra nella vita raccontata. Ringrazio Anna, ora la conosco un po’ di più, grazie per essersi data con tanta generosità. Ora sò cosa c’è dietro ad una spazzola, ad un phon e ad un paio di forbici, semplici oggetti ma che hanno reso Anna una persona speciale. ( Mary )

Questo libro mi ha preso così tanto che ho dovuto leggerlo tutto subito, non riuscivo ad interrompere la lettura ( tanto da bruciare sugo e tegame). Pochi scritti mi hanno commossa come questo. Non è il semplice racconto di una vita, ma pagine ricche di sentimenti, emozioni e testimonianze di coraggio e tenacia. Vi ho trovato una bravissima scrittrice e una donna speciale, generosa ed umile a tal punto da attribuire il suo successo all’aiuto degli altri. ( Stefania )